Costruire con il legno. - Strutture e prefabbricati.

Edil Legno srl
Abitante Luigi ,Policarpo , Paolo.
Vai ai contenuti

Menu principale:

Costruire con il legno.

legno sul mare
Parete in legno lamellare
Natura ed ecologia.
Le piante  assorbono, durante il loro ciclo di vita,  dall'atmosfera anidride carbonica (CO2)  sottraendo  un elemento nocivo per l'atmosfera E rilasciao nell'ambiente l'ossigeno liberato (O). Questo si miscela con l'azoto, generando l'aria che respiriamo. Il carbonio (C) rimane intrappolato nell'albero. Per effetto della fotosintesi degli alberi, in un metro cubo di legno della pianta è imprigionata una tonnellata di CO2, sottrattaendola all'atmosfera. Pertanto non solo i boschi, ma anche le opere edili in legno rappresentano una  riserva nobile di carbonio con la conseguente riduzione dell'effetto serra, all'origine del riscaldamento del pianeta e del cambiamento climatico. Sia come materia prima sia come materiale da costruzione, il legno è valido nel bilancio di CO2. Pertanto il carbonio rimane chiuso  per tutto il ciclo di vita del prodotto in legno. Nel bosco, ogni albero utilizzato lascia posto a nuovi. Mentre i prodotti in legno trattengono CO2, nel bosco la quantità di nuove piante immesse  ricresce e sottrae attivamente CO2 all' ambiente. Si parla di "sostituzione materiale" quando il legno viene utilizzato in alternativa ad altri materiali. Le conseguenze sul bilancio di CO2sono positive, in quanto gli altri prodotti  presuppongono un consumo più alto di energia da combustibili fossili (petrolio, carbone) in fase di produzione e trasporto.

Comfort energetico.
L'isolamento proposto nei nostri prefabbricati garantisce  un elevato comfort termico ed acustico. Abitare le nostre case in legno significa vivere in un ambiente salubre, Con un' elevata classe energetica (Classe A o A+), consentono di ridurre al minimo il costo economico del riscaldamento e limitare le emissioni di inquinamento.




Prato
Casa in legno
Piante
Progetto
Tecnica delle costruzioni
Azione sismica.
Le strutture in legno sono efficaci alla resistenza dell'energia prodotta dai terremoti. Poiche' la forza di un sisma ,con estrema semplificazione, che agisce su un fabbricato puo' essere calcolata come : FORZA = MASSA X ACCELERAZIONE  ( legge di Newton) e poiche' la materia prima legno è un materiale leggero con massa ridotta , di conseguenza le strutture in legno saranno interessate da una minore energia del sisma. Inoltre quest'ultime sono flessibili e deformabili, il che li rende meno predisposte ad assorbire energia rispetto alle strutture rigide. Anche da un punto di vista della resistenza e durabilita' ai terremoti le costruzioni in legno hanno dei vantaggi, poiche' risultano essere flessibili, resistenti nel tempo e leggere.
Ma la qualita' piu' importante di una struttura in legno è la duttilita' (raggiunta tramite l'applicazioni di connessioni meccaniche realizzate con elementi metallici opportunamente progettati) e la caratteristica di dissipare la forza sprigionata da un terremoto attraverso deformazioni in campo non lineare.  

C.da S.elania n.20 ( Zona Campo sportivo) - Cap 85034 - Francavilla In Sinni (Potenza).
P.iva : 01665420764
Tel : 0973/574134 - Fax : 0973/644277 - mail : info@edil-legno.it


Torna ai contenuti | Torna al menu